IL SINISTER, IL RASOIO DI OCCAM E IL 2018

Di Brett Jones Chief SFG

Come pianifica il suo allenamento per l’anno futuro il Director of Education e Chief SFG Instructor di StrongFirst? Ecco una sbirciata dietro le quinte, di una delle menti più brillanti nella forza.

Lo scorso anno ho suggerito questo approccio per pianificare il vostro allenamento per l’anno che stava arrivando. Ora, all’inizio del 2018, quell’idea assieme a un paio di filosofie guideranno il mio piano per i prossimi 12 mesi.

“Il rasoio di Occam”, quando è ridotto al suo livello più semplice, afferma: “A parità di condizioni, la spiegazione più semplice è la migliore.” La base del Rasoio di Occam è – o dovrebbe essere – una decisione tra due teorie uguali e decidere che la più semplice è la spiegazione migliore (ma non necessariamente perfetta). Come ha detto il Dr. Suess: “A volte le domande sono complicate e le risposte sono semplici”.

Siete pregati di tenere presente che esistono filosofie “anti-rasoio”. Karl Menger (uno scienziato anti-rasoio) ha affermato: “Le entità non devono essere ridotte al punto di essere inadeguate”. Penso che a Karl piacerebbe una varietà specializzata nella programmazione.

Tommaso d’Aquino, un filosofo del XIII secolo, ha dichiarato: “Se una cosa può essere svolta adeguatamente per mezzo di un’azione, è superfluo farlo per mezzo di diverse, poiché osserviamo che la natura non impiega due strumenti dove ne è sufficiente uno.” Un altro cenno al Rasoio di Occam e che riconosce il transfer nell’allenamento.

Mettere in pratica questa “roba” filosofica: questa è la domanda o il pensiero che vi passa per la testa in questo momento, sì? Analizziamo la cosa per obiettivi e date di scadenza.

I MIEI OBIETTIVI PER L’ANNO
  • Il Sinister
  • L’SFL a Maggio (guardate qui i requisiti)
  • Il GFM a Maggio
  • L’SFB a Ottobre
  • Sopravvivere al mio calendario di viaggi e insegnamenti, incluso insegnare all’SFG Level II a Febbraio e all’SFG Level I a Giugno.

Quindi, cosa significa tutto ciò? Ho bisogno di lavorare sul mio obiettivo generale del Sinister mentre mi preparo a insegnare il Livello II a Febbraio e a implementare alcuni lavori col bilanciere per preparare l’SFL a Maggio. Il GFM a Maggio non richiederà alcuna preparazione speciale. L’SFB di Ottobre è abbastanza lontano da non influenzare il mio allenamento fino a dopo l’SFL e lavorare per il Sinister mi terrà abbastanza in sintonia per insegnare il Livello I di Giugno. Facile come bere un bicchiere d’acqua!

Come posso dire ciò? Rasoio di Occam, Anti-rasoio e San Tommaso d’Aquino. Il Rasoio di Occam può indirizzarmi verso la progettazione del programma più semplice. L’anti-rasoio può mescolare la varietà specializzata necessaria e San Tommaso può ricordarmi il transfer e di non usare due strumenti quando ne basterà uno.

LA PROGRAMMAZIONE PER IL SIMPLE (& SINISTER)

Poiché il Sinister è l’obiettivo principale per l’anno, inizierò con la programmazione per raggiungere il Simple. Ciò si baserà su 3 sessioni di pratica principali:

Giorno Uno

  • Preparazione: Foam roller e GFM
  • Get-up+ con 24kg x1+1 (get-up+ include un arm bar, un bent arm bar e un ponte sul gomito e uno sulla mano durante la fase di salita)
  • La serie del Windmill in posizione di Half-Kneeling 1+1 con 24kg
  • Swing a un braccio x 5 ripetizioni ogni 30 secondi x 10 minuti (20 serie in totale) con 32kg
  • Un minuto di riposo
  • Get-up con 32kg x 1 EMOTM x 10 minuti
  • Stretch
  • Aumentare di una ripetizione ciascuna serie e diminuire le serie per mantenere il volume attorno a 100 ripetizioni totali. Gli aumenti delle ripetizioni verranno effettuati quando la sessione può essere completata “facilmente”. Dopo aver realizzato il Simple, ricomincerò con il 36kg sia per gli swing che per i get-up. (Risciacquare e ripetere, proprio come uno shampoo).

Giorno Due

  • Preparazione: Foam roller e GFM
  • Get-up+ con 24kg x5+5
  • La serie del Windmill in posizione di Half-Kneeling 1+1 con 24kg
  • Strength Aerobics {Clean + Press + Squat + Snatch} x doppi 24kg x 10 secondi “on” e 30 secondi di riposo x 15-20 serie
  • Stretch
  • Le varianti qui possono includere Jerk o Push-press invece dei kettlebell Press e Doppi con 32kg e la singola sessione occasionale col kettlebell da 36kg

Giorno Tre

  • Preparazione: Foam roller e GFM
  • Get-up+ con 24kg x5+5
  • La serie del Windmill in posizione di Half-Kneeling 1+1 con 24kg
  • Swing a un braccio x 10 EMOTM X 10 minuti con 32kg
  • Un minuto di riposo
  • Get-up con 32kg x 1 EMOTM x 10 minuti
  • Stretch

Una volta raggiunto il Simple, probabilmente passerò a 12 settimane di piani di Strong Endurance con il 36kg.

Siete pregati di notare che ho già incorporato ciò di cui ho bisogno per prepararmi a insegnare all’SFG Level II mediante il lavoro con doppio kettlebell e la serie del windmill in posizione di half-kneeling (che include il bent press in posizione di half-kneeling -se non sapete cosa sono, rivolgetevi a un Istruttore SFG Level II).

PROGRAMMARE IL LAVORO COL BILANCIERE PER L’SFL

A Gennaio, eseguirò un po’di test per vedere dove sono in relazione agli standard SFL, ma dal punto di vista della programmazione, di seguito è riportato un profilo del lavoro col bilanciere.

Se un giorno a se stante, il lavoro di preparazione con foam roller, GFM e get-up+ verrà eseguito insieme a delle “serie di ramp up” per le alzate della giornata. Se combinato con la programmazione per S&S, le alzate col bilanciere verranno eseguite dopo il lavoro di preparazione e si verificheranno nei Giorni Uno e Tre.

Per ogni alzata, lavorerò a un dato peso fino a quando non saranno completate 5 ripetizioni x 3 serie, quindi aumenterò il peso e ridurrò le ripetizioni a 3. Obiettivo: centrare 5 ripetizioni x 3 serie con i pesi da test per gli standard della tecnica e 3 ripetizioni x 3 serie sugli standard di forza. Senza lasciare dubbi.

I pesi iniziali saranno leggeri.

Giorno Uno: Squat e Military Press

  • Squat x 3 ripetizioni x 3 serie
  • Military Press x 3 ripetizioni x 3 serie
  • Lavoro d’assistenza: Rematore a un braccio x 5+5 x 5 serie

Giorno Due: Stacco e Panca

  • Stacco x 3 ripetizioni x 3 serie
  • Panca x 3 ripetizioni x 3 serie
  • Pull-up x 5 x 5 serie (aggiungere carico se necessario)
PER COMPLETARE L’ANNO

Ciò mi porta verso Maggio e l’SFL. La programmazione più semplice è la più diretta verso l’obiettivo (Rasoio) che potete vedere nella pianificazione per il Sinister. E include la varietà specifica necessaria per le diverse esigenze d’insegnamento (Anti-rasoio). Mentre si utilizza il transfer invece di sentire il bisogno di “allenare tutto” (d’Aquino). In effetti, non posso allenare lo stacco ogni settimana poiché gli swing forniscono un significativo transfer al mio stacco. Una volta completato l’SFL, abbandonerò il lavoro con il bilanciere e incorporerò semplicemente alcuni degli esercizi SFB nei tre giorni d’allenamento principali per spostare l’attenzione verso Ottobre. Passato Ottobre, l’attenzione sarà focalizzata sul centrare l’obiettivo Sinister.

SOPRAVVIVERE ALLE CIRCOSTANZE IMPERFETTE

“Tutti hanno un piano fino a quando non vengono colpiti in bocca.” – Mike Tyson

Questo piano sopravvivrà al contatto con il nemico?

Potreste chiedere chi sia il nemico? La vita, i viaggi e il lavoro sono i miei nemici. Ci saranno settimane pesanti con viaggi che significheranno sessioni perse e un sonno e un’alimentazione non proprio perfetti. Ci saranno mesi di “perfetta” azione del piano. Devo essere aperto a entrambi e regolare secondo necessità. Spingere quando si lavora di più o più duramente ha senso ed eseguire un back off e aggiungere giorni di riposo quando necessario.

Spero che questa “sbirciata dietro le quinte” con la mia pianificazione per il 2018 vi sia piaciuta. Se vi sorprende che ciò non sia più complicato, allora, sono felice di sorprendervi e di introdurre una certa filosofia nei vostri pensieri sulla programmazione.

Brett Jones

Brett Jones è un Certified Athletic Trainer e uno Strength & Conditioning Specialist che risiede a Pittsburgh, PA (Pennsylvania). Il signor Jones possiede una Laurea di carattere Scientifico in Medicina dello Sport presso la High Point University, un Master in Scienze Riabilitative presso la Clarion University of Pennsylvania, ed è un Certified Strength & Conditioning Specialist (CSCS) presso la National Strength & Conditioning Association (NSCA).

Con oltre venti anni d’esperienza, Brett è stato richiesto per la consulenza da parte di squadre e atleti professionisti, e anche a conferire in tutti gli Stati Uniti e a livello internazionale.

Come Preparatore Atletico che è transitato nel settore del fitness, Brett ha insegnato le tecniche e i principi del kettlebell fin dal 2003. Egli ha insegnato per il Functional Movement Systems (FMS) dal 2006 e ha creato una moltitudine di DVD e manuali con il terapista di fama mondiale Gray Cook, inclusa le ampiamente elogiata serie “Secret of…”.

Brett continua a evolvere il suo approccio all’allenamento e all’insegnamento e si appassiona riguardo il miglioramento della qualità dell’insegnamento per il settore del fitness. Egli è disponibile per consulenze e coaching a distanza mediante l’invio di e-mail a appliedstrength@gmail.com.

Seguitelo su Twitter su @BrettEJones.